sabato 11 gennaio 2014

Carnevale in progress

"Amore quest'anno da cosa ti vuoi vestire? Ti vuoi vestire da Trilly ?" NO! 
"Ti vuoi vestire da piratessa?" NO!
"Da Principessa Elsa/Anna/Cenerentola/Biancaneve/nonmiricordocomesichiama?" NNNO
"Da fiorellino,da primavera?" NO!
"Allora forse ti vuoi vestire da.."   GGGGNO!

Ahhhhhhhhhhhh i terrible twos! :D

Ma una povera mamma in cerca di idee che deve fare,davanti a questa gnometta che dice sempre e solo "NO!!" ?!?!?! Preparare lo stesso un qualche costume,è l'ovvia risposta! 
 
Tanto poi si sa,anche la duenne più restia viene risucchiata nel vortice della festa e ti guarda con gli occhietti interrogativi che sembrano dire ma mamma ....e io, niente ?????
Quindi forza, un po' di sano brainstorming...in questo momento guardiamo Frozen a ripetizione,praticamente gli spezzoni su YouTube in casa nostra vanno in loop,la canzone la sa a memoria e appena vede Olaf si tocca il naso e ride.

Io non sono una gran cucitrice,sto imparando e...il costume di Elsa e' assolutamente oltre le mie scarsissime possibilita'. Quello di Anna, che tra l'altro e' anche molto più simpatica, non sembra molto complesso...mi sa che mi cimentero'.
Ho gia' trovato questo meraviglioso tutorial per realizzare la gonna.
Ora mi manca solo da capire come fare il sopra nero...
Per cominciare pero' vi lascio il link al costume da fragolina che ho realizzato l'anno scorso, partendo dal vestito da babbo natale che aveva gia'...ha riscosso molto successo e magari tra voi che leggete c'e' qualche mamma in crisi di idee che puo' sfruttare questa.
Io ho preso l'idea da qui
 
Ed ecco cosa ho combinato:

In più io ho solo aggiunto un cappellino diverso da quello del sito, perche qui si usa andare al parco e c'era un bel freschino, per cui da sotto al cappotto non si vedeva un tubo e lei sembrava molto delusa e siccome chiaramente come TUTTI i piccoli anche lei detesta avere cose in testa e l'unica cosa che si lascia mettere e' il cappellino...ho adattato quello
Ah e poi una fragolona sulla cintura,tanto per aggiungere un tocco personale. La prima somigliava più ad un ananas...ma provando e riprovando ecco una similfragola
  
Risultato finale,la mia bellissima fragolina:

E ora bando alle ciance...spilli, carta velina, stoffa, gessetto, tutorial...c'e' tutto, si parte !
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...