mercoledì 18 marzo 2015

Ghirlanda pasquale handmade...a 4 mani

Ebbene si....il gruppo "The Creative Factory" si e' rimesso in moto, e dopo i progetti handmade per Natale e San Valentino adesso e' la volta dell'Handmade Easter!!


Handmade Easter by The Creative Factory

Stavolta la mitica Alex di C'e' crisi c'e' crisi è riuscita a mettere insieme ben 40 bloggers che regaleranno a chi vorra' seguirle tante fantastiche idee da realizzare per l'ormai imminente Pasqua 2015, e che saranno pubblicate dal 9 al 30 Marzo

Se volete maggiori dettagli Alex spiega egregiamente il tutto qui  sul suo blog

Oggi tocca a 3 talentuose blogger come  
 Silvia P. di Ma Petite Maison


...e a me che piu' che altro faccio pasticci, ma col cuore ;)

Necessaria premessa: questo non e' uno di quei post/tutorial in cui una dice "l'ho fatto assieme a mia figlia treenne" ma lo dice tanto per...oppure lo dice perche la treenne in questione ha dato una piccola mano ma il resto lo ha fatto la mamma.
Per questo post la collaborazione, per come la intendevo io, avrebbe dovuto limitarsi allo scoppio dei palloncini.

Non e' stato cosi'

Il prodotto finito non e' esattamente quello che avevo in mente ma a volte (ok...quasi sempre) preferisco farla partecipare (e quindi non-inferocire) piuttosto che avere un prodotto finale perfetto.

Per farvi capire com'era il progetto originale vi mettero' comunque le foto di quello che doveva essere il risultato *serio* finale, per come lo avevo visto su un blog credo americano

Cio' detto...

In questo periodo la fissa in casa nostra e' di nuovo una ed una sola...i palloncini!

Di tutte le forme, colori e dimensioni.

Da quando siamo state ad una festa, giorni fa, e una delle animatrici le ha fatto in 2 secondi un cagnolino con il palloncino. Lei era estasiata ed allora il mio orgoglio di mamma non e' riuscito a trattenersi e ho buttato li un "amore ma lo sai che anche mamma li sa fare ?!?"

Mi ha fissato con quei suoi occhioni e mi ha detto andiamo a casa e facciamoli TUTTI. Mi sono subito pentita di aver parlato, ma vabbe'. Ora casa nostra e' piena di spade, cigni, pugnali, cani, sciabole...

Ho trovato in qualche recondito cassetto anche dei palloncini piccoli piccoli tipo bombe d'acqua e mi e' venuta in mente una ghiarlanda facile facile ma molto carina che avevo visto in giro online da qualche parte. 

Per pasqua, con i giusti colori, e' proprio adatta per cui....ve la propongo, naturalmente realizzata a 4 mani, 2 grandi e 2 piccole. 

Perche' ovviamente secondo voi potevo mai io usare dei palloncini senza lei che mi si lanciasse addosso al grido di faccio iiiiiiooo ? Si lo so potevo farla di mattina mentre e' all'asilo...ma il bello dov'e' ? ;)

Avrete bisogno di
  1. Palloncini piccoli o bombe d'acqua, il colore non conta
  2. filo per cucire un po' spesso, meglio se quello dmc per il punto croce o filo di cotone grosso da maglioni. I colori in questo caso sono importanti, quindi scegliete secondo il vostro gusto e...che siano colori pasquali ! Giallo, fucsia, verde etc. Certo nessuno vi vieta di fare una ghirlanda pasquale rossa/verde/oro, ma diciamo che quelli sarebbero piu' colori natalizi
  3. ciotolina
  4. Mix di acqua e colla vinilica, Art Attack docet
  5. Spillo
 Per prima cosa gonfiate i palloncini e cercate di modellarli a uovo, passandoli un po' tra le mani. Il numero di palloncini varia  a seconda di dove pensate di appendere la vostra ghirlanda e quindi di quanto spazio dovete occupare.
Amore mi fai modellare un po' i palloncini per farli sembrare uova ? NO FACCIO IO...


Riempite la ciotolina di una parte di acqua e due di colla tipo vinavil, mescolate fino ad ottenere una pappetta liquida ma densa. In caso di dubbi meglio eccedere con la colla piuttosto che avere un composto acquoso.

Srotolate dentro l'acqua+colla un filo, cercando di metterlo dentro seguendo un tragitto circolare, in modo che quando andrete a tirarlo fuori tutto bagnato non vi si ingarbugli tutto.

Avvolgete il filo attorno al palloncino
Ho detto FACCIO IOOO

Ponetelo ad asciugare in modo che stia in piedi...io ho usato i portaspezie della lista nozze mai utilizzati prima per altri usi, dato che in cucina uso 3 spezie e 1/2 e loro sono 12 :D
Potete usare barattoli di vetro senza il tappo e poggiare il palloncino in modo che la colla in eccesso coli nel barattolo invece che altrove

Ripetete il tutto per il numero dei palloncini


Pazientate...

Ancora...

Un altro po' ...

Attendete finchè al tatto il filo sara' asciutto e duro e attorno al palloncino si sara' formata una specie di armatura.

Per la cronaca: diventa una palletta davvero resistente...ma non tanto da giocarci a lanciarla, come ha fatto chi so io 

Ora procedete con la parte divertente, cioe' bucare il palloncino in piu' punti e tiratelo via pian pianino.

Usate i fili rimasti per farne un filo unico ( e molto colorato) da passare dentro agli ormai expalloncini e appendeteli


Ok non e' venuta bene come l'avevo immaginata...pero' la sua faccia era uno spettacolo, felice  e fiera...non la cambierei con una ghirlanda perfetta ^__^


Qui potete trovare invece come sarebbe dovuta essere, cioe' cosi'
fonte: http://www.craftyendeavor.com/2012/03/08/easter-egg-garland/

Praticamente il procedimento è lo stesso, solo che non dovete: 
a) giocarci a palla 
b) arrotolare il filo come se aveste 3 anni 
c) schiacciarle una volta asciutte e gridare uadda mamma non tornano come prima! 

Fatemi sapere se riuscite...evitando i 3 punti di cui sopra :D
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...